Posts contrassegnato dai tag ‘Airbrush’

Venerdi 19 Ottobre presso l’accademia Galab di Brescia è in programma un nuovo CORSO TEORICO CON DIMOSTRAZIONI PRATICHE DI AEROGRAFIA, tenuto dal Maestro Giorgio Uccellini e dall’artista Flavio Bosco.

banner corso 3

Un’occasione imperdibile per chi per la prima volta vorrà avvicinarsi al mondo dell’aerografia e per chi desidera approfondire la conoscenza dell’aerografo, ricevendo utili consigli da due artisti professionisti del settore.

Le tecniche di disegno spiegate saranno valide per tutti gli usi che si vorranno fare dell’aerografo, dal disegno su carta, t-shirt, bodypainting, ecc. Il corso è per questo aperto a tutti.

La giornata si svolgerà con orario dalle 14.30 alle 19.30, in aggiunta alla parte teorica Giorgio e Flavio terranno una propria dimostrazione pratica di aerografia accompagnata da utili spiegazioni e consigli. I presenti potranno intervenire con domande, richieste specifiche o chiarimenti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Durante la giornata verrà realizzata dagli artisti un’aerografia su t-shirt, mettendo in pratica l’uso dell’aerografo a più livelli, dal livello base per la creazione di sfumature e texture, intermedio con uso di stencils e mascherature fisse e mobili, fino al livello avanzato per la creazione dei dettagli sul soggetto principale rappresentato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

A corso terminato, verrà estratto tra gli iscritti presenti un fortunato vincitore o fortunata vincitrice che riceverà in regalo la t-shirt creata dagli artisti durante il corso.

Per iscriversi o ricevere maggiori informazioni contattare la mail flavio.fb@hotmail.it  o  Pagina Facebook

Le iscrizioni al corso sono aperte fino al giorno 18 Ottobre.

Il costo è di 100 Euro, da confermare con invio caparra tramite postepay.

Il numero minimo di partecipanti per poter tenere il corso è di 6 persone.

Vi attendiamo numerosi.

Giorgio www.rock-icons.co.uk

Flavio www.fb-airbrush-art.it

Annunci

In occasione del festival “sketchmate” dedicato al mondo della cultura writers e che si tiene ogni anno a fine maggio in località Cavallermaggiore (Cuneo), ho recentemente realizzato un bodypainting a tema “urban jungle”.

In contemporanea con altri artisti e colleghi del bodypainting e grazie all’organizzazione di Emanuele Borello, nella giornata di Sabato  19 Maggio abbiamo portato a termine le nostre opere ispirandoci ad uno stile che si rifà al mondo writers.

Il tutto si è tenuto presso la piazza centrale del paese e nella adiacente sala polifunzionale, allietata da concerti e altre esibizioni. Sui muri delle vie e sui principali edifici messi a disposizione dagli organizzatori, nel frattempo writers da tutta Italia e non solo hanno realizzato le loro opere.

Vi lascio alle immagini del lavoro da me realizzato, interamente ad aerografo sulla modella Agata.  Per informazioni flavio.fb@hotmail.it

Il Bustofolk una manifestazione dedicata alla musica celtica e folk si tiene ormai da 15 anni nel mese di Settembre a Busto Arsizio, in provincia di Varese.
Oltre ai numerosi concerti dei gruppi musicali, dall’anno 2015 in contemporanea e nella stessa location viene organizzato un concorso dedicato al bodypainting i cui temi ricalcano quelli dell’evento musicale stesso. Attratto così dai temi del concorso bodypainting, legati alla cultura celtica, ho partecipato alla prima edizione assieme alla modella Elisa, portando a casa con soddisfazione il primo posto in classifica. In questa come in altre occasioni, il bodypainting trova spazio e si affianca ad altre arti, andando a creare uno spettacolo di colore e bellezza messo in scena tramite l’esibizione delle modelle dipinte, non che dell’artista all’opera.
Vi lascio di seguito alle immagini del lavoro svolto, se interessati ad una dimostrazione bodypainting per il vostro evento, fiera potete contattarmi alla mail flavio.fb@hotmail.it

004 corso+aerografia+milano

Riprendono i miei corsi base di aerografia individuali, indirizzati a chi vuole per la prima volta affacciarsi a questa tecnica pittorica.

I corsi, della durata di due giorni (18 ore), hanno come scopo quello di fornire le informazioni necessarie per il corretto utilizzo dell’aerografo e degli accessori ad esso correlati.

002 corso+aerografia+milano

L’aerografo non è una “bacchetta magica”, ma uno strumento che va anzitutto conosciuto e solo dopo aver imparato a “domarlo” arriveranno i primi risultati.

005 corso+aerografia+milano

I corsi che propongo sono individuali, allo scopo di poter esclusivamente seguire l’allievo sia durante che, in caso di dubbi da risolvere, anche dopo il corso.

Il corso tipo è così suddiviso:

PRIMO GIORNO

-presentazione dell’aerografo nelle sue varie versioni (azione singola, doppia azione indipendente, doppia azione controllata) breve storia relativa alla sua nascita ed utilizzo.

-presentazione degli accessori correlati all’uso dell’ aerografo (compressori, innesti e tubi aria, supporti, accessori per la pulizia e manutenzione dello strumento)

-presentazione delle varie tipologie di colori utilizzabili con l’aerografo.

010 corso+aerografia+milano

-smontaggio e rimontaggio completo di un aerografo, con visione delle differenze principali tra i vari modelli.

012 corso+aerografia+milano

-prove pratiche su carta da disegno, volte al controllo dello strumento (realizzazione di linee, punti, campiture, sfumature, forme geometriche piane e tridimensionali).

-confronto tra un utilizzo corretto dell’aerografo ed uno scorretto, con visione dei risultati che ne conseguono.

SECONDO GIORNO

-scelta di un soggetto da rappresentare su carta da disegno

-scelta degli accessori utili ed affiancabili all’aerografo per la colorazione del disegno (matite, gomme, mascherine mobili, mascherine fisse, materiali di uso comune utilizzabili per la creazione di effetti)

011 corso+aerografia+milano

-colorazione del soggetto da parte dell’allievo, con particolare attenzione per la stesura dei colori, la creazione di ombre ed alteluci, l’utilizzo di tecniche base ed accessori per la creazione di effetti particolari.

008 corso+aerografia+milano

007 corso+aerografia+milano

Il corso si svolgerà a Cambiago (MI), a 2 Km dall’uscita casello autostradale Cavenago Cambiago su A4 Milano-Venezia e a 5 km dalla stazione della metropolitana MM2 Gessate.

La durata è di due giorni consecutivi (Sabato-Domenica) o in alternativa diviso in due Sabati consecutivi.

Possibilità di pernotto entro 1 km dalla sede del corso.

Trattandosi di un corso individuale e su prenotazione, le date vengono concordate direttamente in base agli impegni del periodo.

L’allievo avrà a disposizione presso il mio laboratorio tutto il materiale necessario per lavorare nei 2 giorni di corso ed il vantaggio di essere esclusivamente seguito nell’apprendimento di questa tecnica.

                    016 corso+aerografia+milano     015 corso+aerografia+milano

013 corso+aerografia+milano

Se interessati e per ricevere ulteriori dettagli potete inviare una mail a flavio.fb@hotmail.it

Grazie

Flavio Bosco

www.fb-airbrush-art.it

logo_IBF_VERTICALE

L’ Italian Bodypainting Festival è l’evento più colorato del Lago di Garda, dove diversi artisti specializzati nella pittura del corpo si incontrano in un amichevole sfida, mettendo in gioco la propria abilità con tecniche quali pittura a pennello, aerografo o effetti speciali, al fine di poter guadagnarsi il titolo di Campione Italiano di Bodypainting.
Il pubblico, ogni anno sempre più numeroso, ha dimostrato di apprezzare la bravura e destrezza dei painters che nel giro di poche ore trasformano le loro modelle/i in un’opera d’arte vivente.

1014071_722976847747217_1082148397_n

L’italian bodypainting festival edizione 2014 si svolgerà a Bardolino, sul lago di Garda, nelle giornate di Sabato 19 e Domenica 20 Luglio. Ad ospitare l’evento sarà il parco di Villa Carrara Bottagisio, direttamente affacciato sullo splendido lungolago. I turisti previsti in gran numero, così come gli appassionati a questa forma d’arte, potranno accedere gratuitamente al Festival.

L’evento è principalmente caratterizzato dal contest di bodypainting previsto per le giornate di Sabato 19 e Domenica 20, che vedrà sfidarsi i migliori artisti nazionali ed internazionali, i quali dovranno dimostrare la propria abilità interpretando i seguenti temi “Color the World: From cave paintings to street art” e per la finale “four seasons…life seasons”. Parallelamente al concorso di bodypainting si terranno una mostra fotografica con tema i corpi dipinti e diverse esibizioni canore, musicali e non solo.
Novità per questa nuova edizione sarà l’evento dedicato al mondo Hip-Hop dal titolo “Lago di Garda Loves Hip-Hop”, dove creando uno spettacolo nello spettacolo diversi esponenti della scena hip-hop italiana si esibiranno sul palco del festival nel corso delle due giornate.

1609979_722976807747221_1419761445_n

L’accesso al parco per il pubblico lo ricordiamo è totalmente gratuito e fin dal primo pomeriggio i numerosi turisti e gli appassionati del genere potranno vedere nascere passo dopo passo le tante opere di bodypainting presenti.
In serata sia al Sabato che alla Domenica, durante la presentazione che si terrà sul palco principale dalle ore 21.00 saranno mostrate al pubblico le opere finite, il tutto sarà accompagnato da musica e performance delle modelle dipinte.

foto1

L’edizione 2014 si riconferma un interessante evento per i professionisti e gli appassionati di fotografia, i quali potranno immortalare le creazioni degli artisti in gara durante il festival. Ai fotografi autorizzati, affinchè possano dare il meglio di se, verrà riservato un apposito set fotografico sul quale una dopo l’altra sfileranno tutte le opere realizzate dagli artisti.
Le immagini raccolte dai fotografi potranno partecipare al concorso fotografico associato al festival, che nominerà i migliori scatti fotografici entro la fine del 2014.

1926856_722976857747216_1418015948_n

Il Comitato Organizzatore e la Direzione Artistica è stata affidata ai vincitori delle prime 3 edizioni del Festival,

FLAVIO BOSCO – Golden Painter 2006
ELENA TAGLIAPIETRA – Golden Painter 2007
FIORELLA SCATENA – Golden Painter 2008

Vi aspettiamo numerosi, tutte le novità che verranno esposte e maggiori dettagli in merito li potrete consultare direttamente sul sito http://www.italianbodypaintingfestival.it

1779937_722976831080552_38127075_n

Flavio Bosco - Bodypainting

Correva l’anno 2006 quando per la prima volta mi lanciai nell’avventura del World Bodypainting Festival, il più importante concorso al mondo dedicato al bodypainting e che ogni anno dal 1998 si tiene in Austria (www.bodypainting-festival.com).

Intenzionato a partecipare nella categoria aerografo ma senza mai aver prima preso parte ad alcun concorso minore di questo genere, presentai al mio esordio questo lavoro, realizzato con una modella fornita dall’organizzazione e proveniente da Atlanta. 

2006_06B_Flavio_Bosco_Aerografia_World_Bodypainting_Festival copia  2006_06A_Flavio_Bosco_Aerografia_World_Bodypainting_Festival copia - Copia

Inizialmente ero molto carico…..ma alla fine così come ero partito, rientrai a casa, da solo con la macchina stracarica di cose che pensavo potessero servirmi ma che non sono servite e con poca voglia di rilanciarmi nel settore del bodypainting, visto il risultato ottenuto che non era stato dei migliori, complice anche la mia iniziale inesperienza.

Fortunatamente, il tempo ed una serie di importanti coincidenze sistemarono le cose, così più…

View original post 987 altre parole

Dopo una breve pausa, eccomi con un nuovo articolo che parla di bodypainting legato ad attività di promozione commerciale e turistica, come già descritto altre volte il bodypainting viene spesso usato per attrarre l’attenzione a scopo promozionale soprattutto in contesti quali le fiere.

In questo specifico caso io e le mie colleghe Elena Tagliapietra e Fiorella Scatena (www.colorsensation.it) siamo stati chiamati ad intervenire presso lo stand del Veneto alla BIT, Borsa Internazionale del Turismo di Milano.

scan 10005_MOD

Il tema era la promozione delle Dolomiti, diventate da poco patrimonio mondiale dell’UNESCO e per celebrare tale evento presso la fiera, gli organizzatori hanno pensato di inserire anche un momento dedicato al bodypainting.

Le modelle da dipingere erano quattro e su di esse, parzialmente vestite con abiti tipicamente alpini e per il resto dipinte, dovevano essere raffigurate sia la scritta Dolomiti che la stessa catena montuosa.

scan 10004_MOD

Nel backstage per tutta la mattina abbiamo lavorato incessantemente al fine di poter presentare le ragazze sul palco all’orario stabilito. Il risultato del nostro lavoro di team lo potete vedere nelle fotografie qui pubblicate, sono state utilizzate per l’occasione tecniche quali bodypainting con aerografo, make-up ed effetti speciali.

scan 10003_MOD

Un lavoro questo che ha unito le mie grandi passioni per l’arte del bodypainting e per la montagna, a conclusione di tutto e con nostro piacere, anche una rivista specializzata del settore ha dedicato un articolo alle Dolomiti facendo comparire il nostro lavoro.

scan 10001_MOD

scan 10002_MOD

Altre informazioni sul nostro team potete trovarle nel sito www.colorsensation.it

Alla prossima

Flavio Bosco