Posts contrassegnato dai tag ‘Bodypainting Lombardia’

Il Bustofolk una manifestazione dedicata alla musica celtica e folk si tiene ormai da 15 anni nel mese di Settembre a Busto Arsizio, in provincia di Varese.
Oltre ai numerosi concerti dei gruppi musicali, dall’anno 2015 in contemporanea e nella stessa location viene organizzato un concorso dedicato al bodypainting i cui temi ricalcano quelli dell’evento musicale stesso. Attratto così dai temi del concorso bodypainting, legati alla cultura celtica, ho partecipato alla prima edizione assieme alla modella Elisa, portando a casa con soddisfazione il primo posto in classifica. In questa come in altre occasioni, il bodypainting trova spazio e si affianca ad altre arti, andando a creare uno spettacolo di colore e bellezza messo in scena tramite l’esibizione delle modelle dipinte, non che dell’artista all’opera.
Vi lascio di seguito alle immagini del lavoro svolto, se interessati ad una dimostrazione bodypainting per il vostro evento, fiera potete contattarmi alla mail flavio.fb@hotmail.it

Prossimamente e secondo le informazioni che vi riporto qui di seguito, terrò un corso dedicato alle principali tecniche del bodypainting, per chi fosse interessato, ecco tutti i dettagli:

locandina corso_CS3

PROGRAMMA CORSO SULLE TECNICHE DEL BODY PAINTING
www.colorsensation.it

Domenica 1 Marzo 2015
dalle ore 09.00 alle ore 19.00
presso

Accademia GALAB Brescia

Via Parenzo, 25125 Brescia


INTRODUZIONE

Il corso, tenuto da professionisti del settore,  mira a dare le nozioni base per cimentarsi nell’affascinante mondo del bodypainting , è rivolto in modo particolare a chi vuole avvicinarsi a questa forma d’arte e conoscerne da subito tutte le principali tecniche, ma è anche valido per chi praticando già bodypainting vuole approfondire alcuni temi come ad esempio l’aerografia o la creazione di effetti speciali.

INSEGNANTI

Flavio Bosco, Fiorella Scatena, Elena Tagliapietra

ARGOMENTI TRATTATI

CENNI STORICI

  • LA PITTURA DEL CORPO, PRIMITIVO STRUMENTO DI COMUNICAZIONE

  • BODY ART: IL CORPO COME ESPRESSIONE ARTISTICA

  • DALL’ACTION PAINTING AL BODY PAINTING ATTUALE

LE TECNICHE DEL BODY PAINTING

  • PENNELLI E SPUGNE

  • AEROGRAFO

  • EFFETTI SPECIALI

GUIDA AGLI STRUMENTI

  • TIPOLOGIE DI PENNELLI E SPUGNE

  • TIPOLOGIE DI AEROGRAFI E COMPRESSORI – GLI STENCIL E LE MASCHERATURE

  • TIPOLOGIE DI PRODOTTI PER APPLICAZIONE DI EFFETTI SPECIALI

I PRODOTTI PROFESSIONALI

  • TIPOLOGIE DI COLORI: AQUACOLOR, SUPRACOLOR, UV DAY GLOW, METALLIZZATI, COLORI LIQUIDI PER AEROGRAFO

  • GLITTER, BRILLANTINI, POLVERI, E FISSATIVI

  • TIPOLOGIE DI COLLANTI, SIGILLANTI, DISTACCANTI E STRUCCANTI

LO STUDIO DEL DISEGNO SU CORPO

  • PREPARAZIONE DI UN BOZZETTO SU CARTA

  • COME SFRUTTARE I VOLUMI ANATOMICI

  • MIMETISMO DEL CORPO DIPINTO

APPLICAZIONI PER IL CORPO

  • COME APPLICARE LE LENTI A CONTATTO COSMETICHE

  • CIGLIA E UNGHIE FINTE

  • CRISTALLI, SWAROSKY, E GEMME

STUDIO DEL SOGGETTO DA DISEGNARE in base allo scopo con cui viene creato un bodypainting: promozione di un marchio, moda, spettacolo, concorso o set fotografico.

REALIZZAZIONE DEL BOZZETTO SU CARTA con dettagli grafici, colori e riferimenti esterni utili per preparare il lavoro.

COME TRACCIARE IL DISEGNO SU CORPO in riferimento alla tecnica utilizzata

SCELTA DELLA TECNICA PITTORICA spugna e pennello, aerografo o applicazione di effetti speciali.

SCELTA DEI COLORI DA UTILIZZARE in base alla tecnica utilizzata: colori in cialda o liquidi nelle diverse varianti disponibili sul mercato o creazione di un proprio colore partendo dalle basi disponibili.

PREPARAZIONE, MANUTENZIONE E PULIZIA DEGLI STRUMENTI UTILIZZATI PER IL BODYPAINTING pennelli, spugne, aerografo, prostetici o altro.

TRASFORMARE IL CORPO: APPLICAZIONE DI PROSTETICI, PARRUCCHE, LENTI A CONTATTO, CIGLIA ED UNGHIE FINTE a completamento del dipinto realizzato.

ORARI DELLA GIORNATA

09.00 – 09.30 presentazione del corso;
09.30 – 12.30 tecniche bodypainting pennello e spugna – teoria e dimostrazione pratica;
12.30 – 13.00 pausa pranzo;
13.00 – 16.00 tecniche base di aerografia nel bodypainting – teoria e dimostrazione pratica.
16.00 – 19.00 creazione effetti speciali per bodypainting;

INFORMAZIONI E CONTATTI

Sono previste per ogni sessione delle dimostrazioni pratiche accompagnate da spiegazione da parte degli insegnanti su una o più modelle presenti per l’occasione.

Per ulteriori informazioni e per l’iscrizione, inviare una email entro Mercoledi 25 Febbraio all’indirizzo colorsensation.bodyart@gmail.com , indicando il vostro nome, cognome, numero di telefono.

Il costo è di Euro 300

Il workshop si svolgerà solo a raggiungimento del numero minimo di 6 partecipanti.

Flavio Bosco - Bodypainting

Correva l’anno 2006 quando per la prima volta mi lanciai nell’avventura del World Bodypainting Festival, il più importante concorso al mondo dedicato al bodypainting e che ogni anno dal 1998 si tiene in Austria (www.bodypainting-festival.com).

Intenzionato a partecipare nella categoria aerografo ma senza mai aver prima preso parte ad alcun concorso minore di questo genere, presentai al mio esordio questo lavoro, realizzato con una modella fornita dall’organizzazione e proveniente da Atlanta. 

2006_06B_Flavio_Bosco_Aerografia_World_Bodypainting_Festival copia  2006_06A_Flavio_Bosco_Aerografia_World_Bodypainting_Festival copia - Copia

Inizialmente ero molto carico…..ma alla fine così come ero partito, rientrai a casa, da solo con la macchina stracarica di cose che pensavo potessero servirmi ma che non sono servite e con poca voglia di rilanciarmi nel settore del bodypainting, visto il risultato ottenuto che non era stato dei migliori, complice anche la mia iniziale inesperienza.

Fortunatamente, il tempo ed una serie di importanti coincidenze sistemarono le cose, così più…

View original post 987 altre parole

Vi presento in questo articolo un lavoro realizzato qualche tempo fa in occasione di un evento tenutosi a Parigi, presso lo storico negozio della Make Up For Ever. Qui sono intervenuto assieme alle mie due colleghe Elena Tagliapietra e Fiorella Scatena, entrambe make-up artist e bodypainter titolate, con le quali collaboro in caso di grossi eventi . Il nostro gruppo, “Colorsensation bodypainting team” è specializzato nelle 3 principali tecniche del bodypainting ovvero spugna/pennello, aerografo ed effetti speciali, tecniche che ognuno in occasione di questo evento, ha dimostrato su una propria modella.

4_colorsensation+bodypainting+paris

Il tema scelto essendo ai primi di Novembre era legato ad Halloween e lo ho sviluppato sulla mia modella secondo i miei gusti, ovvero con l’utilizzo di diversi colori tra loro sfumati, la riproduzione/interpretazione di ritratti umani e di animali e l’uso di una grafica bilanciata a fare da contorno.

2_Flavio+Bosco+Bodypainting+Make+up+forever+Paris    1_Flavio+Bosco+Bodypainting+Make+up+forever+Paris    3_Flavio+Bosco+Bodypainting+Make+up+forever+Paris

Il tempo richiesto per realizzare il tutto, è stato di circa 3 ore e mezzo, utilizzando nel mio caso esclusivamente la tecnica dell’aerografo e alla presenza degli invitati alla serata, che incuriositi oltre a volersi fotografare accanto alla modella, hanno anche approfittato per farmi alcune domande sulla creazione del lavoro.

Abbiamo quindi catturato le attenzioni dei presenti con le nostre creazioni per questa storica azienda del settore make-up, il risultato è stato d’effetto e non è passato di certo inosservato 😉

Make+up+forever+bodypainting

Per un approfondimento su questo ed altri nostri lavori di team, vi rimando al nostro sito web www.colorsensation.it

Utilizzando l’aerografo, degli appositi colori per la pelle ed una serie di stencil fatti a mano e personalizzabili, mi è possibile realizzare tatuaggi temporanei che trovano spesso applicazione durante feste, eventi o particolari occasioni promozionali.

I tatuaggi temporanei fatti con questa tecnica permettono di ottenere disegni molto precisi, riproducibili diverse volte e di diversa durata e resistenza in base al colore utilizzato.

Infatti per un risultato che deve durare una sola serata si ricorre a colori a base acqua, per tempi più lunghi fino a 5 giorni, i colori utilizzati sono a base alcool.

Oltre ai classici tribali, farfalle, segni zodiacali, stelle, teschi, fiamme etc.etc. vi è la possibilità di riprodurre loghi, slogan per un evento o altro a livello grafico. Questo trova applicazione in campo pubblicitario o promozionale se durante una festa a tema ad esempio, si vuole dare la possibilità agli ospiti di tatuarsi temporaneamente un brand o un motto che caratterizza la serata.

L’effetto è molto realistico ed il colore proprio perchè dato con l’aerografo non crea nessuno spessore unendosi alla pelle. Una polvere fissante farà il resto dando il colore tipico dell’inchiostro da tatuaggio. Ecco di seguito le foto di alcuni miei lavori, realizzabili in tempi rapidi ed in alcuni casi immediati.

Per maggiori informazioni potete come sempre contattarmi tramite il mio sito www.fb-airbrush-art.it

Anche il mondo della moda da qualche tempo si è accorto del ruolo importante che può avere il bodypainting come elemento artistico da affiancare a quanto creato o voluto dagli stilisti.  A fare da contorno a sfilate o eventi quali la “Vogue Fashion Night Out” ad esempio , il tocco di colore del bodypainting è ormai sempre più richiesto.

A questo proposito tempo fa ho personalmente partecipato alla creazione di 4 bodypainting a tema Jungle, per l’aftershow party tenutosi a Milano durante una sfilata dello stilista Philipp Plein.

Le ragazze prescelte sono state dipinte da Tigre, Leopardo, Zebra e Serpente. Al lavoro già dal pomeriggio e con il supporto di Stefano Sacchi per il make-up e Franco Vanzani per le acconciature, nel tempo di 5 ore abbiamo completato le  4 modelle che sono state presentate in serata ad inizio party durante l’accoglienza degli invitati e con piacevole sorpresa di quest’ultimi, che hanno anche posato assieme alle modelle per farsi fotografare.

Un opportunità quella del bodypainting, da tenere in considerazione soprattutto se in occasione di feste, ricevimenti o presentazioni di brand, l’intenzione è quella di lasciare gli ospiti piacevolmente stupiti, nonchè  permettere loro di portarsi a casa un originale ed indimenticabile foto ricordo della serata.

Per tutte le informazioni in merito potete contattarmi tramite il mio sito www.fb-airbrush-art.it

E’ l’evento di punta per gli appassionati e professionisti del bodypainting, che ogni anno si tiene in Luglio a Pörtschach am Wörthersee (Austria).

Aerografo, spugna e pennello, effetti speciali, facepainting e fluo sono le prinicipali categorie che trovano spazio al festival, nelle quali si cimentano più di 300 artisti provenienti da oltre 42 paesi.

La musica è anch’essa protagonista dell’intero evento, che offre ai visitatori una serie di concerti sia diurni che serali, in aggiunta allo spettacolo dei corpi dipinti.

Per l’ottavo anno consecutivo vi ho preso parte nella categoria Aerografo e in compagnia del mio team di collaboratori ed amici. A farmi da modella per entrambi i giorni del concorso la carissima Consuelo, ad aiutarmi nel lavoro il grande Giorgio Uccellini da Wolverhampton (UK) e per la parte “logistica/acconciature” vi erano Franco e Cristina.

I temi scelti per questa edizione 2013 erano “Planet Food” per il primo giorno di selezione e “Holy Geometry” per le finali del concorso.

Dato il gran numero di partecipanti nelle diverse categorie, le selezioni come d’abitudine si sono tenute al Venerdi ed al Sabato, mentre la Domenica, giornata conclusiva del concorso, è stata dedicata alle finali.

La classifica parziale del Sabato, annunciata a fine giornata dal palco principale, ci ha visti nuovamente al primo posto in classifica, così come era successo anche l’anno precedente, quasi incontenibile la nostra gioia! Siamo davvero carichi e speriamo vivamente a questo giro di poter strappare anche la vittoria finale, con l’impegnativo lavoro previsto per la Domenica in finale.

Dopo una giornata davvero piena e che ci ha messo alla prova, concludo il lavoro così come volevo che fosse, ma il tutto non è purtroppo bastato a mantenere il primo posto in classifica, nel risultato finale scivoliamo infatti al seconco posto, preceduti da Scott Fray (USA) e seguiti da Peter Tornster (DE). A conti fatti confermo per il secondo anno consecutivo il titolo di vice campione, non male veramente, certo che essere li a due passi dal gradino più alto del podio per due anni di fila e non raggiungerlo un pò di amaro in bocca lo lascia.

Toccherà rimboccarsi le maniche per il prossimo anno, ci aspetta un altra maratona del colore, in attesa dei nuovi temi e delle nuove date approfitto per riordinare un pò le idee e vi lascio intanto alle foto dell’evento appena trascorso.

Colorati Saluti

www.fb-airbrush-art.it

Immagine

Torna nel centro lacustre, sabato 13 luglio, l’ottava edizione dell’Italian BodyPainting

Festival, il festival dei corpi dipinti. La macchina organizzativa è da tempo al lavoro.

“Insieme alla direzione artistica, composta da Elena Tagliapietra, Fiorella Scatena e

Flavio Bosco”, sottolinea Enrico Bianchini patron della manifestazione, “stiamo definendo gli ultimi particolari”.

Anche quest’anno la giuria tecnica sarà di tutto rispetto, composta da professionisti

del settore: dall’austriaco Alex Barendregt, organizzatore del World Bodypainting Festival, al lussemburghese Mike Shane, noto performer di bodypainting, dalla bulgara

Bella Volen, pittrice e bodypainter di fama internazionale, al vincitore della passata

edizione, Matteo Arfanotti. Una giuria che sarà integrata da quella popolare, grazie al

voto che potrà essere espresso per SMS al numero 4883888.

“Sarà ancora il parco di Villa Carrara Bottagisio”, afferma il sindaco di Bardolino Ivan

De Beni, “ad ospitare sabato 13 luglio il festival. Abbiamo voluto fortemente questo

evento perché è a tutti gli effetti l’unico e vero campionato italiano dei corpi dipinti.

Un contest che si fregia per il secondo anno consecutivo del patrocinio del World Bodypainting Association”.

Largo spazio sarà dato ai fotografi che riprenderanno con i loro scatti gli artisti e le

modelle. Legato al festival anche un concorso fotografico per amatori e professionisti.

Non mancherà la mostra fotografica a tema corpi dipinti.

“La partecipazione l’anno scorso di artisti e fotografi provenienti da Australia, Brasile,

Spagna, Germania, Svizzera, Austria”, ricorda il presidente degli Albergatori di Bardolino Enrico Padovani, “ha aumentato l’importanza promozionale che può avere in future questa manifestazione per il settore turistico di Bardolino e del territorio”.

Il Festival ha il sostegno di sponsor tecnici come Kryolan e Aerografia.eu per la parte

legata al bodypainting, e di Canon, Aproma e Newfreephoto per il concorso fotografico.

E come ogni anno, molti anche gli Enti che patrocineranno l’Evento,

dall’Amministrazione Comunale di Bardolino e Fondazione Bardolino TOP, alla Provincia di Verona, alla Camera di Commercio di Verona, per finire alla Regione Veneto. “E non mancherà il sostegno anche del nostro Ente”, precisa il presidente del Consorzio Lago di Garda è… Paolo Artelio, “convinti che fare sistema in questo momento possa contribuire ad uscire al più presto da questo difficile periodo”.

www.italianbodypaintingfestival.it

Tra i vari lavori di bodypainting che finora mi è capitato di realizzare un posto a parte merita il “bellypainting”.

Dato che non si hanno tempi ristretti come accade per completare un intero lavoro su corpo,  credo che il bellypainting sia tra le creazioni artistiche quella più rilassante e da farsi in armonia, soprattutto per l’atmosfera che si viene a creare.

Il lavoro viene generalmente completato nel giro di 2 o 3 ore, con tutti i dettagli del caso e cercando di abbinarlo agli abiti della persona dipinta.

Lo scopo infatti è poter aggiungere originali foto ricordo a quello che sarà poi l’album fotografico del bambino/a in arrivo.

Se qualcuno fosse interessato, può contattarmi tramite il mio sito web www.fb-airbrush-art.it

Image

Foto: Andrea Peria

Image

Foto: Emanuele Falcone

Image

Foto: FB

In occasione della 63esima edizione del Festival della Canzone Italiana, approda a Sanremo uno spettacolo fatto di musica,artisti,colore…è il CatShow!

Capitanato da Ale Big Mama, dopo le importanti tappe di Roma al Foro Italico e Papeete Beach Milano Marittima il Catshow è stato scelto per chiudere con un party mozzafiato la settimana dedicata al Festival 2013.

La prestigiosa location del Victory Morgana Bay, Sabato 16 Febbraio ha accolto gli artisti dell’evento che fin dal primo pomeriggio hanno allestito i preparativi per la serata.

Tra ballerini, cantanti, DJ e acrobati, vi ero anche io con il bodypainting, a trasformare in rettile un performer sputafuoco e a creare tatuaggi temporanei con il logo della serata.

Serata che  è stata un gran successo, in attesa del prossimo evento e al dilà di tante parole…ecco immagini e video

http://www.youtube.com/watch?v=fR0GbW6KWwg

a descrivere come è andata…

Alla prossima

http://www.fb-airbrush-art.it

CATSHOW_SANREMO_1 CATSHOW_SANREMO_2 CATSHOW_SANREMO_3 CATSHOW_SANREMO_4 CATSHOW_SANREMO_5 CATSHOW_SANREMO_6