Posts contrassegnato dai tag ‘make up’

In occasione del festival “sketchmate” dedicato al mondo della cultura writers e che si tiene ogni anno a fine maggio in località Cavallermaggiore (Cuneo), ho recentemente realizzato un bodypainting a tema “urban jungle”.

In contemporanea con altri artisti e colleghi del bodypainting e grazie all’organizzazione di Emanuele Borello, nella giornata di Sabato  19 Maggio abbiamo portato a termine le nostre opere ispirandoci ad uno stile che si rifà al mondo writers.

Il tutto si è tenuto presso la piazza centrale del paese e nella adiacente sala polifunzionale, allietata da concerti e altre esibizioni. Sui muri delle vie e sui principali edifici messi a disposizione dagli organizzatori, nel frattempo writers da tutta Italia e non solo hanno realizzato le loro opere.

Vi lascio alle immagini del lavoro da me realizzato, interamente ad aerografo sulla modella Agata.  Per informazioni flavio.fb@hotmail.it

Annunci

156141_224181784383607_1144779402_nI prossimi 1 e 2 Febbraio 2014 sarò presente alla prima edizione del Winter BodyArt Festival, convention dedicata al bodypainting che si terrà in Toscana presso la fiera di Marina di Carrara.

Grazie all’invito degli organizzatori, Sabato 1 Febbraio terrò ai presenti un workshop di bodypainting con aerografo illustrando le tecniche base allo scopo di fornire utili informazioni ai partecipanti, che per la prima volta si cimenteranno per l’appunto con quest’arte.

Lo stesso giorno a seguire terranno lezioni sulle varie tecniche del bodypainting artisti di fama internazionale quali Margi Kanter da Chicago (USA), Nick Wolfe da Orlando (USA), Matteo Arfanotti (Italia), Albert Erwin Greis (Germania), Kristina Elizarova (Russia). Indubbiamente è un grande onore per me poter partecipare affianco ad altrettanti importanti nomi della scena internazionale del bodypainting e portare in mostra la tecnica nella quale sono specializzato, ovvero l’aerografia.

L’evento è impostato come convention ed accanto alla parte didattica e dimostrativa del Sabato, vi sarà in programma  Domenica un concorso diviso nelle principali categorie quali pennello e spugna, aerografo, facepainting.

Qui, assieme agli altri insegnanti farò parte della giuria chiamata a valutare le opere in concorso nelle due giornate. Si prospetta un w-end interessante sul quale a seguire e come sempre su questo mio blog, pubblicherò un articolo e diverse foto in merito.

Vi lascio al sito web dell’evento www.winterbodyartfestival.com dove potrete trovare tutte le informazioni del caso.

 Alla prossima!

www.fb-airbrush-art.it

Il “CatShow”, evento di punta nelle serate in discoteca, che riunisce le caratteristiche di un musical, del teatro e dell’arte affiancate ad animazione spesso futuristica, ha fatto la sua comparsa ad Ottobre anche in quel di Ivrea, presso la discoteca “Nonsolomoda”.

1375016_10151793119958472_36466475_n     1380234_10151793131298472_1816065109_n

Capitanato da Ale Big Mama, un team di stravaganti artisti dello spettacolo, acrobati, ballerini ha offerto al pubblico del locale una serata senza precedenti. Qui io stesso ho dato vita ad un bodypainting a tema fantasy, creato in circa tre ore su uno dei ballerini, che oltre ad esibirsi con la capoeira ha utilizzato bastoni infuocati per il suo show.

1378039_10151793119543472_1994058762_n     988310_10151793121223472_697005222_n

La mia scelta di rappresentare un drago sputa fuoco e di utilizzare colori che si abbinassero al suo ruolo non è stata ovviamente casuale. Il lavoro come sempre è stato creato interamente ad aerografo cercando di dare tridimensionalità al soggetto dipinto, usando luci e ombre dove necessario.

1380229_10151793128573472_491452575_n     1379894_10151793128808472_596253984_n

Giusto il tempo di concludere con il bodypainting e la serata è partita con tre ore di spettacolo non stop in cui si sono alternati sul palco i più svariati personaggi a partire dal cantante vincitore dell’ultima edizione di Italias got Talent, seguito da un team di ballerini con abiti futuristici, per continuare con trampolieri, uomini robot, mangiafuoco e persino uno Yeti alto più di due metri probabilmente sceso dalle vicine montagne! 😉

66772_10200463293054251_1957133798_n     29539_10151793129048472_649103031_n

Portare i miei bodypainting all’interno di questo show è sicuramente gratificante, si lavora spesso in backstage dove è necessario adattarsi ma il clima eccentrico, stravagante che si respira nonché il risultato finale valgono le fatiche spese.

64205_10151793131108472_1495108088_n     1384025_10151793135413472_564129624_n

In attesa del prossimo evento vi lascio alle foto ed al video della serata che rendono l’idea più di tante parole…;)

 

Alla prossima!

www.fb-airbrush-art.it

Il lavoro di bodypainting che vi descrivo in questo nuovo articolo è stato realizzato in team con la mia collega Fiorella Scatena durante una manifestazione di protesta del gruppo attivisti “PeTA”, noti in tutto il mondo per la loro lotta contro lo sfruttamento e maltrattamento degli animali.

Si trattava in questo caso di una protesta contro l’uso delle pellicce e come location d’eccezione è stata scelta piazza Duomo a Milano, allo scopo di attirare l’attenzione dei media e della stampa.

Milan Peta CV copertina

Qui io e Fiorella siamo stati chiamati ad intervenire con il bodypainting per trasformare e truccare da animali quattro ragazze volontarie attiviste dell’associazione.

Volpe,procione,lince e coniglio sono stati gli animali scelti per la rappresentazione di protesta.

Bodypainting_Milano_Colorsensation_Peta_3     Bodypainting_Milano_Colorsensation_Peta_5

Per ovvie ragioni ed in aggiunta per il freddo non abbiamo dipinto direttamente nella piazza e a cielo aperto, ma in una stanza di albergo nelle vicinanze, allestita con teli e coperture in modo da non lasciare tracce del nostro passaggio.

Il lavoro sulle quattro ragazze ci ha richiesto tutta la mattina e alle 13.00 l’appuntamento era in piazza del Duomo, la nostra stanza trasformata per l’occasione in “cabina di verniciatura” ha fatto da zona di lavoro ideale ed in sequenza abbiamo concluso nel tempo stabilito il lavoro richiesto.

Giunte sul posto, le ragazze hanno presto attirato l’attenzione dei presenti durante l’ora che gli è stata concessa per la manifestazione, oltre a cartelli inneggianti al motto “non siamo pellicce” diversi slogan a tema sono stati urlati a voce dalle ragazze dipinte.

Bodypainting_Milano_Colorsensation_Peta_1     Bodypainting_Milano_Colorsensation_Peta_9

Bodypainting_Milano_Colorsensation_Peta_6     Bodypainting_Milano_Colorsensation_Peta_2

Per questioni di sicurezza vista la particolarità della situazione, che vedeva queste ragazze “vestite” principalmente di colore, confuse tra la folla vi erano delle guardie in abiti civili pronte ad intervenire nel caso in cui a qualcuno tra i presenti fossero venute idee strane.

Tutto si è concluso nel migliore dei modi e la protesta ha dato i suoi frutti rimbalzando tra i media locali e non solo.

Bodypainting_Milano_Colorsensation_Peta_8     Bodypainting_Milano_Colorsensation_Peta_7

Mettere la nostra arte al servizio di questa causa che in modo similare si è ripetuta nelle più grandi piazze europee e con altri artisti, è stato sicuramente soddisfacente.

DSC06859_

Alla prossima!

http://www.fb-airbrush-art.it

 Slide_Iscrizioni_it

Prenderò parte il 23-24 Novembre alla prima edizione dello Swiss Bodypainting Art Festival che si terrà presso il centro congressi a Lugano-Svizzera.

L’evento vede il supporto organizzativo del World Bodypainting Festival, ciò significa che molti saranno i nomi importanti a partecipare e che la ricetta vincente di colore,musica arte e spettacolo non mancherà di accontentare tutti i presenti.

La categoria ad aerografo, nella quale competerò, è in programma per Domenica 24 Novembre.

Tutti i dettagli sul programma e orari li potete trovare sul sito www.swissbodypainting.ch

Al sabato presso lo stand espositori Vyrus, nota casa motociclistica che darà supporto all’evento, in team con le mie colleghe Elena Tagliapietra e Fiorella Scatena (www.colorsensation.it) faremo una dimostrazione di bodypainting e contemporaneamente di custom-painting dato che mi occuperò di aerografare una delle moto presenti, il tutto in sintonia con il lavoro sui modelli.

Vi lascio al trailer ufficiale dell’evento e per chi ne avrà la possibilità, ci vedremo a Lugano!

Alla prossima…

www.fb-airbrush-art.it