Posts contrassegnato dai tag ‘Motorhead’

Verrà pubblicato in questi giorni il nuovo numero del trimestrale “Airbrush step-by-step”, rivista Tedesca riconosciuta a livello internazionale nel  settore aerografia.

Con gran soddisfazione, in copertina vi sarà un mio lavoro di bodypainting, creato in collaborazione con l’artista e amico Giorgio Uccellini di Birmingham (UK).

1240598_629511647069649_1165595311_n

Il lavoro è un tributo alla band Motörhead, su come è nato questo progetto trovate anche un articolo tra quelli da me recensiti tempo fa su questo blog https://flaviobosco.wordpress.com/2013/01/14/motorhead-tribute/

Sebbene sia trascorso già più di un anno dalla realizzazione, questo lavoro trova spazio ora su questo numero speciale dedicato in parte ad Halloween….a buon ragione vista la grafica del lavoro realizzato.

All’interno, in sei pagine dedicate si trova la descrizione di come il bodypainting è stato creato…

1265208_10151937805191908_2135050627_o

…come omaggio per i lettori è stato inserito anche un poster che riproduce l’immagine scelta per la copertina.

1278119_10151937805476908_7019785_o

La rivista si può ricevere per abbonamento o può essere direttamente acquistata via web sul sito www.airbrush-magazin.de , disponibile in Tedesco e Inglese.

Alla prossima!

www.fb-airbrush-art.it

Vi presento in questo articolo un nuovo progetto di bodypainting realizzato in occasione di una recente visita in Italia dell’artista e amico Giorgio Uccellini, proveniente da Wolverhampton (UK).

Insieme abbiamo organizzato un set in tributo alla rock band dei Motörhead, allo scopo di creare un dettagliato “step-by-step” in cui venissero descritte e documentate con immagini le varie fasi del lavoro pittorico.

La scelta non è stata casuale, Giorgio oltre alle doti artistiche con l’aerografo, ha infatti alle spalle un passato come musicista ed è anche un esperto conoscitore della rinomata band.

Il set si è tenuto nei pressi di Milano, nello studio fotografico di Andrea Peria, noto fotografo del settore bodypainting che ha documentato con i suoi scatti tutte le fasi del nostro lavoro.

La modella che si è prestata per questo progetto è Sabrina Cereseto, oltre a lei che è stata l’unica ad essere interamente dipinta, altre 3 ragazze hanno posato allo scopo di ricreare l’atmosfera di un accattivante concerto rock, con luci e strumenti musicali forniti dal nostro assistente di studio Andrea Breviglieri.

Il lavoro ad aerografo è durato circa 6 ore, sia io che Giorgio abbiamo lavorato contemporaneamente sugli stessi soggetti in modo da ottenere un risultato finale completo ed omogeneo.

A supportarci per il trucco ed accessori è intervenuta la make up artist Youliia Tchouleva, che si è occupata del viso e della vestizione delle modelle.

Siamo tutti rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, un dettagliato articolo step-by-step è già stato prepararato e verrà presentato ad un importante rivista estera del settore airbrush….”last but not least”, grazie a Giorgio ed al suo recente incontro con Phil Campbell dei Motörhead, la stessa band ha potuto apprezzare il nostro progetto finito, eccovi ora alcune foto realizzate da Andrea Peria che rendono bene l’idea di quanto è stato fatto…

Alla prossima…

Flavio Bosco

www.fb-airbrush-art.it